#corporate

la qualità e lo stile
made in italy

La Daino Shoes, azienda nata nel 1972 come una piccola impresa artigiana, è oggi una importante realtà industriale nel settore delle calzature, che ha la sua sede nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano (Rapagnano, provincia di Fermo). La produzione, iniziata con le scarpe da bambino, si è rivolta nel corso degli anni al pubblico femminile, verso il quale ha sempre dimostrato di avere una particolare predisposizione. L’organizzazione commerciale sviluppata negli anni ha permesso di monitorare con assidua continuità l’evoluzione delle tendenze moda del settore calzaturiero, sia a livello nazionale che internazionale. Ciò ha permesso all’azienda di soddisfare ad ampio raggio le esigenze più complesse del tessuto territoriale nazionale e allo stesso tempo di incrementare le esportazioni, pur in un momento di crisi come quello attuale. Nel 2011 sono stati aperti 3 negozi in Francia (secondo mercato di riferimento) in collaborazione con partner e agenti, e altre 5 aperture sono previste entro il 2014.

Il brand DonnaPiù è nato nel 1986, e da allora è costantemente cresciuto. Le collezioni sono caratterizzate da una straordinaria manifattura e da una ricerca stilistica continua, che hanno contribuito ad anticipare le tendenze moda sia a livello nazionale che internazionale. Il tutto abbinato ad un costo estremamente competitivo: un binomio vincente tra qualità e prezzo che da sempre contraddistingue il brand Donna Più. Ogni calzatura nasce dall’abilità di un’antica lavorazione artigianale abbinata ad una sistema produttivo avanzato tecnologicamente: prodotti di grande impatto estetico, versatili e competitivi, risultato di una continua ricerca stilistica e di un design dinamico pensato per la donna del 21° secolo, affermata e volitiva ma che fa della propria femminilità un’arma vincente.